Tra Fort Smith e Ozark, verso Little Rock

Tra Fort Smith e Ozark, verso Little Rock

Un importante crocevia di tre Stati, tra la natura incontaminata: OklahomaArkansasMissouri.

Forse, anzi togliamo il forse, la parte del viaggio più naturalistica. Paesaggi montani, grandi laghi blu, foreste, pesca, grandi escursioni da effettuare da soli o in gruppi organizzati.

Dedicheremo parte del nostro tempo alla visita di Fort Smith, Ozark e di tutto quello che orbita fuori dai luoghi di massa. Quindi, come nostro consueto, andremo a scovare le piccole realtà locali, i piccoli paesi dove nascono le radici più profonde di questa parte di Stati Uniti, magari “fuori dal mondo” sicuramente fuori da ogni contesto di villeggiatura, soprattutto europea, ma è per questo che noi definiamo il nostro viaggio, “il viaggio”.

Ancora però, non ci è chiaro del tutto lo scopo di questa tappa se non come “intermezzo”, fino ad arrivare a Memphis. Forse, chissà, ci fermeremo a Mulberry, immersi nella natura, oppure faremo qualche deviazione in qualche cittadina non indicata sulla cartina. Vedremo. Forse è per questo che cresce dentro di noi, la curiosità di visitare una zona “fuori tema”, rispetto al nostro percorso musicale.

Uno scorcio di Ozark Downtown

Verso Little Rock: Interstate 40 o Route 66?

Per noi, incalliti viaggiatori, rimane e rimarrà sempre la Route 66, anche se con gli anni la I-40 ha affiancato o sostituito la “Mother Road”. Nulla di cui preoccuparsi. Dritto verso Little Rock.

La strada è vita.
(Jack Kerouac)

Little Rock è la città che ha dato i natali al Presidente Clinton. Due i punti di maggiore interesse, il River Market, con un parco e l’area verde molto ben tenuta, e il Big Dam Bridge.

Dopo un veloce giro della città torneremo on the road. Sosta dedicata al riposo, pronti per ripartire alla volta della musica. Prossima fermata Clarksdale, Mississippi. Altro stato, altra storia da raccontare.

Buona vita.

Un tratto della Route 66 in Arkansas

Michele Cecchinelli

Pontederese classe '80. Trasferito a Firenze per seguire gli studi artistici. A Milano ho trovato una moglie siciliana. Da qualche anno adottato a Cascina (PI) in una dimensione piacevolmente bucolica. Musicomane per tradizione familiare, ho i cromosomi del viaggiatore "zaino a spalla".

Lascia un commento