Mooresville, “the quiet village”

Mooresville, “the quiet village”

Esiste un piccolo paese che incarna perfettamente la filosofia degli stati del South. Siamo in Alabama, nella piccola e storica Mooresville nella contea di Limestone.

Si tratta di uno dei più importanti villaggi dello stato, con piccole case bianche immerse nel verde tipico di queste zone, ed edifici storici, tra graziosi giardini e strade ombreggiate da alberi secolari. Si torna indietro nel tempo. Qui è tutto fermo come una volta, il paese è incluso nell’elenco del Registro nazionale dei luoghi storici.

Zero auto, il piccolo paese è visitabile facendo una bella camminata tra verdi alberi e il silenzio, costeggiando staccionate che corrono lungo le case bianche in stile vittoriano. Un luogo assolutamente tranquillo, catapultati in un ambiente quasi “effimero” per noi abituati a contesti metropolitani.

All’angolo tra Lauderdale e High Streets, si trova il più antico “post office” (1840) ancora in funzione in tutto l’Alabama. Costruito in legno, come il 90% delle costruzioni, preserva un fascino unico con al suo interno tutti gli arredi rimasti inalterati nel tempo. Le sedie Windsor, i tappeti intrecciati, un camino e la bandiera americana appesa all’entrata.

Il Post Office tra Lauderdale e High a Mooresville.

Una Little Town poco conosciuta, che riempie il cuore di ogni visitatore, un viaggio indietro nel tempo dove i turisti si vedono molto raramente, sopratutto quelli europei.

Piccole chiese e canti gospel, panchine solitarie fuori da giardini ben curati, la quiete nella campagna del south , il vento che muove le foglie e l’emozione di trovarsi in un contesto unico, immersi nel cuore dell’Alabama. Un viaggio attraverso un piccolo paese, grazioso, ricco di fascino, con mille sfumature di colori ed emozioni che ricorderete per sempre.

Benvenuti a Mooresville , “the quiet village”.

Michele Cecchinelli

Pontederese classe '80. Trasferito a Firenze per seguire gli studi artistici. A Milano ho trovato una moglie siciliana. Da qualche anno adottato a Cascina (PI) in una dimensione piacevolmente bucolica. Musicomane per tradizione familiare, ho i cromosomi del viaggiatore "zaino a spalla".

Lascia un commento